venerdì 7 dicembre 2012

Il Pulciaro - La profezia Equimaya


Torno, dopo molto tempo, a pubblicare una mia vignetta satirica.

Non potevo fare a meno di notare la straordinaria coincidenza tra la profezia Maya sulla "fine del mondo", prevista per il 21 dicembre 2012, ed il momento cruciale del sistema politico-sociale del nostro caro Paese. Perché, come tutti voi già saprete, il nostro giovane ex premier ha deciso, dopo diversi ripensamenti, di scendere nuovamente in campo... tirate voi le conclusioni, che la Borsa e lo spread l'hanno già fatto!



6 commenti:

Davide Quetti ha detto...

O... Santi... Numi... meno male che non evado (vivo ancora con i miei –per ora ho ancora 21, spero di andarmene prima dei 30)

Fam ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Fam ha detto...

I Maya avevano previsto tutto. Anche Nanni Moretti, a proposito del colpo di coda del caimano, ci è andato vicino.

Alè ha detto...

Ahhh!!! Vedi te, anche Claudio è "tornato" a disegnare. I Maya lo avevano previsto? Che tornasse a disegnare? Dai Claudio hai tempo ancora 13 giorni per disegnare qualcun altra vignetta prima che ci stacchino lo spina!

L And L Staff ha detto...

Secondo me invece, i Maya avevano predetto il ritorno di Berlusconi al governo... :p

Pulci ha detto...

@ Davide Quetti
In bocca al lupo! ;)

@ Fam
Quella di Nanni Moretti, però, non era così difficile da prevedere. :)

@ Alè
E se avessero staccato la spina e noi non ce ne fossimo accorti? A te sembra normale che Ghetto sia ancora celibe? :)

@ L and L
Quindi, Nanni Moretti ha copiato i Maya?!? :)