domenica 6 ottobre 2013

Disegni umoristici - Segnale DiVino


Secondo appuntamento coi disegni inviati per il concorso "Spirito di Vino" 2013.

Ultimamente sono molto ispirato dai segnali stradali. Sarà perché posso guardarli molto attentamente passando più di 2 ore al giorno nel traffico di Roma? :)

Spero che la sintesi del segnale stradale non risulti troppo ermetica.


11 commenti:

Davide Quetti ha detto...

Nom capivo, ma poi ho guardato meglio la forma della parte sbucciata...

Alessia Delvecchio ha detto...

Davvero? C'è una parte sbucciata? Claudio rimetti la spiegazione...
Fammi capire allora, cerco di interpretare:
allora chi guida in senso sbagliato (il rosso) va a sbattere e ai ai finisce in una pozza di sangue. Chi invece guida nel senso giusto (il nero), va a sbattere e basta! Ah ecco, se è così... forse ho capito che è meglio non bere! hihihii!

Nella Crosiglia ha detto...

Sempre mitico il nostro Claudio!!!!
Bacio del Lunedì!

MikiMoz ha detto...

Non sarà un po' troppo duro, come segnale?^^

Moz-

Ghetto ha detto...

adesso dico la mia:

analizziamo il disegno.
c'è una bottiglia di vino disegnata male (ehehehe) ed una freccia che va giù. quindi il vino va giù. potrebbe essere interpretato come "bere il vino".

poi c'è una pozza di sangue (disegnata anch'essa male uahahah)con la freccia che va su. quindi il sangue va su. può essere un segno positivo no?

quindi l'interpretazione è VINO FA BUON SANGUE.
dico bene?
oppure c'è una seconda interpretazione che è "CLAUDIO NON SA DISEGNARE" uahahahahaahahah

ho indovinato? Ho vinto quacchecosa?

Bravo pulci.
A proposito; per fare le statuette di plastica devi fare:
1) ua statuetta di creta oppure das
2) fai il calco con la gomma siliconica
3) versi nel calco la resina liquida.
quando la resina si indurisce puoi dipingere la statuetta.

un consiglio: per far indurire più velocemente la resina sbriciola un po' di viagra dentro uahahahahaha
ho toccato il fondo
ciao

Trovi molti video su iu-tub su come si fanno i calchi e si usa la resina col viagra.

Ghetto

Claudio Cardinali ha detto...

@ Davide Quetti
Bravo!

@ Alè
Mmmh!
Si, meglio non bere (troppo), ma anche respirare la resina non è che faccia bene, vedo! :)

@ Nella
Grazie! Basta che io non sia uno di quegli esseri mitologici con le corna. ;)

@ MikiMoz
Se uno ci sbatte contro, si! :)
Comunque, attento alle parole che usi... è bastato che tu scrivessi la parola "duro" e subito Ghetto (commento sotto) ha pensato al viagra. ;)

@ Ghetto
Vedo che stai ritrovando la forma di un tempo. Pensavo che tu ed Alè foste finiti in un universo parallelo.
La tua spiegazione non fa una grinza. Peccato che è sbagliata!
Allora, adesso, purtroppo, dato che ho preteso troppo dalla lettura altrui del mio pensiero, passo alla...

---SPIGAZIONE---
Le punte delle frecce hanno un tratto davanti che dovrebbe farle diventare (nelle mie intenzioni grafiche) dei bicchieri stilizzati, dove il corpo della freccia è, invece, il vino che si versa.

Nero (ok): il vino viene versato dalla bottiglia al bicchiere. Va tutto bene, ci prepariamo a bere il nettare degli dei.

Rosso (ko): il vino (non il sangue) viene versato a terra. Azz... sacrilegio!

Chi vuole saperne di più può rivolgersi direttamente a Stefano Bartezzaghi. :)))

Renato Stevanato ha detto...

Mi piaceva di più la spiegazione del Ghetto uah!(uah!uah! (ma è ancora in giro? Non era andato in pensione? :-)

Comunque il disegno mi piace, non ti avrei fatto vincere ma per penitenza ti avrei fatto ri-stringere la mano di Forattini.:-)

Anonimo ha detto...

La spigazione di Claudio non fa una piega. Non riesco a capire come tutti gli altri non siano riusciti a cogliere il messaggio del segnale...

Giusto un dubbio: il segnale ha il tipico aspetto di un segnale di divieto. Il mio dubbio è: divieto di che?


Un saluto a Claudio da
Mr Bon Bon (alias Master)

P.S.: sul tuo sito non trovo più il Pulci 3D che un tempo ti avevo inviato. Non dirmi che l'hai cestinato...

RIP Pulci 3D

Alessia Delvecchio ha detto...

Mondo crudele avevo appena scritto un post bellissimo e me lo ha cancellato sto cavolo di computer!

Cmq, ciappa BON BON, il pulci 3D te lo scordi, per non parlare di quello con la neve, quello sì che meritava!

Poi la prossima volta Claudio i bicchieri disegnali, che così è evidente per tutti! Se no rimangono nel tuo mondo della fantasia!

A proposito chi è sta Nella che ti manda i baci? eh? Allora? Mah!

Ciao Pasco Bon Bon!

Claudio Cardinali ha detto...

@ Renato
Sei sempre buono coi pensionati.
Grazie per il premio virtuale.
Sai, a quella premiazione si beveva anche dell'ottimo vino. :)

@ Master
Chi si rivede?!? Come stai?
Grazie per l'approvazione! :)

Il Pulci 3D c'è sempre, ci mancherebbe. Devi andare alla pagina "Pulci" e vedere tra le vignette ricevute in omaggio.

Il segnale di divieto è dovuto al fatto che il senso unico alternato è un segnale di divieto, dalla parte di chi deve dare la precedenza.

@ Alè
Ma tu conosci Bob Bon (Master)?
Quale è il Pulci con la neve? Quello di Babbo Natale che faceva outing?
I bicchieri, si, avrei dovuto fare uno stacco. Ma non volevo modificare troppo il segnale originale. Pazienza
Nella? Se vuoi conoscerla vai sul suo blog, merita molto. ;)
Che volevi scrivere nel post cancellato? Dai, dai, impegnati ancora, che vogliamo sapere di Ghetto, il buon pensionato. :)

p.s.
Ti insegno un trucco.
Prima di pubblicare un commento, evidenzialo tutto e fai CTRL-C. Non si sa mai...

Alessia Delvecchio ha detto...

Infatti quando mi ricordo lo copio! Mo' lo faccio appena ho finito di scrivere!

Mah! A parte Bob Bon il resto è tutto di Rentao, wao che ammiratore! hihihi! Cmq, quello che dico io era il filmino 3D di Pulci sul tappeto volante con la neve che cade e Pulci che muore sotto la neve! Hihih!
Per il resto tutto aleggia nel mistero più misterioso! Uahhahuahahahu!

Io bacio del lunedì non lo scrivo! Hahahahah!